Il medico in valigia

Prima di partire è buona prassi rivolgersi a strutture sanitarie specializzate in medicina di viaggio (in genere presso le ASL) in grado di fornire le migliori raccomandazioni per il viaggio e somministrare i vaccini opportuni.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention i vaccini consigliati sono:

  • colera
  • diferite
  • tetano
  • epatite A
  • epatite B
  • febbre gialla
  • tifo
  • meningite
  • malaria (profilassi antimalarica)

Ma non temere! Con le vaccinazioni dovute e minime precauzioni igieniche, l’unico malessere che potrebbe coglierti di sorpresa sarà semplicemente… qualche fastidioso disturbo intestinale ; ) – la cosiddetta diarrea del viaggiatore!

Ad ogni modo ti consigliamo di mettere in valigia un kit di pronto intervento formato da:

  • aspirina o tachipirina per febbre e dolori
  • antistaminici (Kestine)
  • antibiotici (Ciproxin)
  • antidiarroici (Bioflorin, Tiorfix)
  • antibiotici intestinali (Rifacol, Bimixin)
  • repellenti antizanzare con concentrazione di dietiltoluamide minima del 30% (OFF!)
  • creme solari ad alta protezione
  • cortisonici per soggetti allergici

Ad oggi invece non è stato ancora trovato alcun rimedio efficace per il morbo che contagia inevitabilmente al rientro tutti i visitatori del Kenya: il mal d’Africa!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =